Signore, vieni verso camminare sulla riva dei nostri pensieri

Signore, vieni verso camminare sulla riva dei nostri pensieri

Il sм dell’amore nel caso che voglio piacere l’altro, devo stimarlo, accettarlo com’e’, e non comandare perche sia piu’ di quello giacche и, ne’ cosicche sia diverso, abile ai miei gusti

Nell’eventualita che voglio voler bene l’altro, devo rispettarlo mediante tutta la sua uomo, riconoscergli tutta la sua liberta’, anelare attraverso lui la sua spontaneita’.

Nell’eventualita che voglio venerare l’altro, devo scoprirlo, e saper palesare, addirittura al di sotto i difetti, le qualita’ profonde, i doni e i talenti, la nobilta’ dell’anima.

Se voglio voler bene l’altro, devo raccogliere, nella cintura quotidiana, nuove ragioni verso gradire il proprio coraggio, comprendendolo e trattandolo meglio.

Padrone, vieni tu per rispecchiarti nel pozzo delle nostre emozioni. Reggitore, vieni ad gremire le strade delle nostre solitudini. Sovrano, vieni tu verso lambire la arenile delle nostre stanchezze. Signore, vieni per generare i campi delle nostre speranze. Dominatore http://www.besthookupwebsites.net/it/chatfriends-review, vieni tu a nettare i volti dei nostri dubbi. Reggitore, vieni a etichettare la apparenza delle nostre debolezze. Dominatore, vieni tu ad accendere la ceppo dei nostri egoismi. Marito, vieni ad aspergere il abbandonato delle nostre passioni. Padrone, vieni tu verso arare il abisso della nostra reputazione. Dominatore, vieni tu verso annientare il pane della nostra consolazione. Dominatore, vieni ad abitarci.

Ci hai pensato totalita prima del tempo, e fin d’allora ci hai amati cosм, l’uno accanto all’altro. Cosicche quello resti nondimeno forza genuina del tuo, in assenza di in quanto il moda violento di sentirsi vicini attenui il tono della tua apparenza tra noi, e escludendo perche il mutuo eccitazione delle cose belle giacche sono in noi ci allontani dal attrattiva della tua consuetudine. Qualora verso sbaglio ovvero a causa di un male interpretato inclinazione sentimentale un ricorrenza ci allontanassimo da te, fa’ che il scarico e lo tristezza esasperanti della tua allontanamento ci scuotano in fondo e ci riportino alla ricerca immediata del tuo figura. Dominatore, che conosci totale di noi, fa’ giacche apprendiamo noi ugualmente l’arte di conoscerti in fondo; donaci il ardimento di comunicarci integralmente le nostre aspirazioni, gli ideali, i limiti stessi del nostro fare. In quanto le piccole inevitabili asprezze dell’indole, i fugaci malintesi, gli imprevisti e le indisposizioni non compromettano per niente ciт cosicche ci unisce, bensi incontrino, invece, una educato e generosa volontа di comprenderci. Dona, sovrano, per ciascuno di noi gioiosa illusione in produrre ogni tempo nuove espressioni di considerazione e di premurosa delicatezza; e fa’ in quanto la attivita coniugale, giacche presto inizieremo, continui quest’arte creatrice d’affetto, cosicche sola, ci riporterа all’incontro continuo insieme te in quanto sei l’Amore, da cui il nostro si staccato maniera piccola scintilla. Amen.

Signore, ti ringraziamo d’averci particolare l’amore

Padrone, tu ci hai chiamati a cominciare unita questa gente; dacci la dono di aniore, sopra sistema affinche tanto rincuorante a causa di quanti vivranno durante essa. La nostra casa cosi comodo in coloro affinche vorranno cercarvi calura. Insegnaci verso inoltrarsi l’uno in metodo dell’altro presso i tuoi occhi; a contegno la tua volontа in tutti i giorni della nostra persona, a sottoporre a te i nostri progetti, a elemosinare il tuo aiuto, a offrirti le nostre gioie e le nostre pene, verso ammaestrare magro a Te i figli cosicche vorrai affidarci. Dominatore, Tu cosicche sei l’Amore, noi ti ringraziamo a causa di il nostro affezione. Amen!

Ringraziamento per il nostro gruppo Ti ringraziamo, Signore, attraverso averci creati liberi perch cosм possiamo ao giammai della libertа che ci hai particolare, pero ce ne serviamo per comporre scelte di vitalita conformi al tuo progetto d’amore verso noi. Ti ringraziamo ancora, ovverosia Signore, in averci dato un corpo, perch cosм possiamo raffigurare manifestamente il nostro amore. Fa’ perche non solo durante noi congegno costoso di proclamazione, secondo la logicita dell’amore. Fa’ in quanto ci domestica per riconoscere la vita maniera vuoi tu: ci sentiremo cosм tuoi collaboratori, docili alla tua volontа, addirittura laddove sarа diversa dalla nostra.